I VERI MUFFINS banana – walnut

Fino a quando non mangiai l’anno scorso negli U.S.A. un muffin non conoscevo quello che era veramente un muffin, ma l’anno scorso ancora non avevo iniziato l’avventura con il blog e quindi, ne mangiai spesso ma senza pensare se vi fosse una ricetta, e tantomeno ho pensato a cercarla.

Quest’anno, a San Diego, la colazione della prima mattina vacanziera è stata un dolce e appagante incontro con un muffin, il banana – walnut

Una strepitosa morbidezza avvinghiata a tocchetti croccantosi di noci, talmente morbidoso, che nemmeno Perlana l’ammorbidente, se fosse commestibile, potrebbe competere, insomma un vero colpo di fulmine per le mie papille gustative e quindi, ora, che faccio parte di questo mondo di sfizi e gustose idee da mettere in pratica, era d’obbligo trovare il libro dedicato ai muffin e cercando, cercando … in California non ne trovai manco l’ombra, 🙁 e mi “accontentai” del libro di Nigella Lawson.

Qualche settimana fa però sapendo che l’avevo cercato, qualcuno mi ha portato il libro che vedete lì sopra, ma non dall’America, DA DOVE? da Dubai 😀 mi son detta, ecco perchè non l’avevo trovato … avevo sbagliato libreria!!!

Naturalmente per farli ho sfoderato i miei acquisti di misure americane e per la prima volta in vita mia ho seguito fedelmente la ricetta originale va bè adesso che ci penso … non proprio, lo zucchero l’ho diminuito e ho arrotondato da 185 gr. a 150 gr. e l’olio l’ho diminuito da 125 ml. a 100 ml., ho anche aggiunto un tablespoon di butter-milk.

Ma il risultato ve lo garantisco comunque!!

I VERI MUFFINS banana - walnut

I VERI MUFFINS banana – walnut

Ingredienti 

235 gr. di farina,

185 gr. di zucchero (io 150),

90 gr. di noci,

2 cucchiaini da caffè di bicarbonato di sodio o lievito istantaneo e un cucchiaino scarso di sale,

125 ml. di olio di noci (io ne ho messo 100)

1 uovo,

315 gr. di banane, praticamente 3 grosse, ben mature e schiacciate

3 tablespoon- 45 ml. ( io 60)  di buttermilk, (che può essere sostituito con latte.)

Preparazione:
Spezzettare in tocchetti le noci e unire tutti gli ingredienti secchi in una ciotola, schiacciare le banane fino a renderle cremose e in un’altra ciotola unirle a tutti gli ingredienti liquidi

Una volta ben amalgamato ciascun tipo di alimenti, uniteli e mescolate fino a formare una pastella, ma girate quel tanto che basta affinchè tutto si inumidisca, va bene anche se rimangono dei grumi, (non deve essere omogeneo)

Riempite le vostre formine da muffins e infornate per circa 20 minuti. Io ho usato per la prima volta questi contenitori di silicone misura matrimoniale e non mi è sembrato vero sformare senza problemi di appiccicamenti. Con queste dosi e queste forme capienti ne sono usciti 6, ma in forme standard ne usciranno il doppio. Ovviamente oltre alle formine si può usare anche la forma del plumcake.

I VERI MUFFINS banana - walnut
(il butter-milk l’ho ricavato dalla panna con cui mi son fatta il burro, con un litro di panna mi è uscito 370 gr. di burro e 500 ml. di latticello. Il procedimento lo trovate qui e qui e qui)

30 thoughts on “I VERI MUFFINS banana – walnut

  1. Pingback: dal mondo
  2. Pingback: applesauce muffin
  3. Sei un'artista, definirli solo muffin è poco, sono dei piccoli capolavori! Ma quanto dovevano essere buoni! La sofficità è a prova di occhi, da sogno!
    Se passi da noi, c'è un'intervista per te… e no, confermiamo che non ti paghiamo!
    Baci da Sabrina&Luca
    PS Stasera penseremo ai tuoi muffin, abbiamo giusto giusto appena comperato dei nuovi stampini per muffin al silicone

  4. Anna : eh sì sono proprio appaganti..come i tuoi piatti,baci baci.

    Camomilla :davvero hai il libro..? …che bello ci possiamo scambiare ricettine muffettose :-)))
    grazie per la tua disponibilità… questa volta quindi,siamo ritornate sulla stessa onda, bacioni.

    saretta: magari…verrei volentieri a fare 4 ciaccole…baciiii!

    Carla :silicone, sì. Allora prenotata per Mantova…per la California….. sarebbe troppo bello..potremo fare Thelma e Luise con quella bella Mustang rossa….sognare non costa niente giusto?

    Lory : benvenuta da queste parti, direi che sono proprio uguali… forse per il butter- milk.
    …non credevo che sarebbero venuti come quelli…sono veramente squisiti, ciaoooo!

    Simona : eh sì è una bella accoppiata…non la conoscevo,il butter – milk è bello farlo da sè..
    anche perchè fa tutto da solo,basta lasciare montare la panna,e il burro che ne esce è molto più buono.

    Ciboulette: infatti pensavo che mi venisse un qualcosa che poteva solo assomigliare….è stata una sorpresa,da quel che dici mi sembra aver reso l’idea delle due cose…..baciiii!!

    Lo : noci segnate? mi raccomando il Perlana va dosato….altrimenti poi parli con le bolle :-))))) bacioni

    mamma3 : magari si potesse dare un morsetto…copia copia…ti piaceranno.

    Claud :se ti piacciono questi gusti….ti garantisco che sono buoni.

    Aiuolik : anche in inghilterra sono così…? provali così me lo dici…..decisamente diversi dai nostri.

    fra :…in una giornata così…con questi,ci si consola di sicuro, baciotti.

    Brii: e certo che ti vedo così…chissà che non ci scappi una giratina a bardolino…ma se beviamo….come torniamo poi…ci beccano subito con il palloncino

    ciciuzza :misurini subito all’opera
    allora :-)) ciaoooooo!!

    dario : grazieeeee per i complimenti, oh ieah!

    Cricri : ci dobbiamo mettere d’accordo, quale mattina….ci sentiamo per email, Ok?

    panettona : uno credo che basti, hanno misure matrimoniali :-))))

    Pippi : eh adesso mi faccio le guanciotte rosse….addirittura un fenomeno…diciamo che mi diverto,ciaoooo!!

    Gunther : quindi per te non sono un gusto nuovo…sai quanto sono buoni.

    FairySkull : sìììììììììì, buonissimiiiiii :-))))

    Mirtillina : grazie, è proprio vero,tu sì che sai cogliere le morbidezze :-)))))) ciaooooo!

  5. A Dubai????? heheheeh Comunque l’aspetto è veramente invitante ….e poi devo farti i complimenti perchè ti sei fatta tutto in casa, il burro il latticello…..sei un fenomeno!!!
    buona notte Pippi

  6. Uh, ho appena finito di mangiare e un dolcetto ci sta proprio bene!
    E il nostro caffettino? Nelle prossime settimane ce la facciamo?

  7. wow!!!! questi muffins sono a dir poco fantastici!!!!!!
    belli, buoni e …. tanto “americani”!!!!
    complimentoni!!!!!
    e complimenti anche per i premi!!!
    ciaooooooooo

  8. sono d’accordo con te. i muffins negli USA hanno tutt’altro gusto. questi muffins non li ho mai mangiati e visto che anche io avevo immediatamente comprato tutti i misurini.. penso che la proverò al più presto!! 🙂

  9. ecco sono appena arrivata a casa…mi sono messa su una tazza di tè…porco gatto mi mancano i muffinssssssssssssss!!!
    me ne porti unooooo????
    grazie grazie per il premio…mi vedi così?? hihihi
    allora..io il premio me lo porto a casa…ma tu vieni alla festa dell’uva????
    daaaaaaaaaai…lo diciamo anche a viviana.
    che ne dici???
    festa dell’uva…arriviamooooo
    bacioniiiiii

  10. Muffin noci e banana…mmmmm che goduria…ne vorrei uno proprio adesso per scaldarmi in questa fredda mattinata! La ricetta l’ho copiata…non mi resta altro che farli
    Un bacio
    FRa

  11. Questi li dovrò provare pure io…i muffin mi piacciono tantissimo però quelli mangiati in inghilterra (mai stata in america) effettivamente sono diversi da quelli prodotti in casa per cui dovrò tentare con the orinal 🙂

    Ciaooo,
    Aiuolik

  12. Ok, quante ricette ci sono in quel libto? Non so, tipo 200? E quando ci fai le altre 199???????

    Comprero’ le banane apposta per fare questi muffin, una volta che hai assaggiato quelli americani diventa una scommessa riprodurli…questi in particolare devono essere eccezionali (si, la fusione tra Perlana e parte scrocchiosa mi suona benissimoooooo!)

  13. Che carini! L’accoppiata noci e banane e’ davvero ottima. Mi piace questa idea dei piatti delle vacanze, solo che io in vacanza non ci sono ancora andata. Grazie infinite per il premio! Uno di questi giorni provero’ anche io a fare il latticello.

  14. Hai assolutamente ragione,bisognrebbe assaggiare quelli americani prima di riprodurli qui in Italia ;-)E i tuoi visti così sono proprio come quelli che ho mangiato diverse volte a NY,la ricetta te la copio,grazie per la visita!

  15. Ti sono venuti benissimo WOW!!!
    e poi con quei pirottini colorati in silicone (giusto?)sono gioiosi!:D
    …e grazie mille per il premio e quindi per avermi pensato, ti mando un bacione.
    Io l’anno prossimo ti porto a Mantova ma tu mi porti in CAlifornia? :)))))))))
    Carla

  16. Senti un po’..io ho già pronte due bezze tazzone di the fumante…mi raggiungi con questi impareggiabili muffin????Ahhhhhh
    Bacioni
    Saretta

  17. Ero così intenta a sbavare dietro ai tuoi muffins che mi sono dimenticata di ringraziarti per il premio… GRAZIE ASTRO, davvero!!!
    Un bacionissimo

  18. Astro questa volta hai fatto centro!!! ^_^ Sono a dir poco perfetti questi muffins, hanno una forma identica a quelli americani! Bravissima! Ma me lo potevi dire che cercavi la ricetta, io ho un libro americano sui muffins, ti avrei dato una mano volentieri…
    Un abbraccio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.