carciofi marinati e arrostiti

carciofi marinati e arrostiti
Oggi vi do un consiglio nel caso voleste andare al cinema, sabato scorso ho visto – Quasi amici – una storia vera di un signore che in un incidente con il parapendio è rimasto tetraplegico completamente e assume un morettone … nel senso di un bel ragazzo di colore, come badante.
Non so quanto sia romanzato il film, ma le situazioni che si vengono a creare sono davvero comiche e se ne esce con l’umore decisamente rinvigorito…ma inoltre quello che hai visto ti fa rimuginare che l’idea di avere un badante di quel tipo in un futuro in là nel tempo e al bisogno, potrebbe essere una scelta  da prendere in considerazione.
Vuoi mettere un ragazzone prosperoso che ti accompagna a fare la spesa o ti rimbocca le coperte … ne guadagneremo sicuramente in salute ^____^
E adesso arriviamo alla ricetta, carciofi marinati e arrostiti la stagione li offre e io ne approfitto per lasciarvi un’altra idea con i carciofi.
Ingredienti per 4 :
4 carciofi grandi,
mezzo limone (l’altra metà vi servirà per la marinata)
Per fare il brodo : 1 bicchiere di vino bianco, 1 piccola cipolla rossa, mezza carota, 1 stelo di sedano, 1 foglia di alloro, un rametto di timo, 1 cucchiaino di pepe ( io quello di sechuan che è più profumato) 
Per marinare : mezzo bicchiere di olio, uno spicchietto di aglio, il succo di mezzo limone, 5 – 6 bacche di pepe rosa e di pepe di sechuan, tre rametti di prezzemolo, gli aghi di un rametto di rosmarino, e dei semini di finocchietto.
Preparazione :
mondate e tagliate a tocchi le verdure, e portate a bollore una pentola con circa mezzo litro d’acqua, versatevi le verdure e gli altri ingredienti, lasciate bollire per circa 20 minuti, e poi filtrate.
Intanto prendete i carciofi e togliete le foglie fino ad arrivare a quelle più tenere, non abbiate paura a toglierle per ottenere dei carciofi teneri, ma se le foglie tolte vi dispiace buttarle perchè sono polpose tenetele e una volta lessate, usatele in quest’altro modo . 
Tagliate le punte e divideteli in spicchi, mettendoli in acqua acidulata con il succo di mezzo limone. Una volta pronto il brodo filtrato fatevi cuocere i carciofi fino a che cominceranno ad essere teneri, poi spegnete lasciandoli al dente.
Sistemate i carciofi scolati in una bowl, preparate la marinata con tutti gli ingredienti  frullandoli con frullatore  ad immersione  e versatela sui carciofi facendo in modo che siano irrorati ben bene tutti  lasciare 3 – 4 ore in frigorifero coperti a marinare.
Prima di servirli spadellateli e finite di cuocere asciugando la metà del fondo di cottura, poi impiattate e finite con un filo d’olio, qualche fogliolina di prezzemolo e alcune bacche di pepe rosa per decorare.
E con questa ricetta partecipo al WHB 323 che questa settimana ospito io, Vi ricordo che se volete partecipare alla raccolta basterà mandare la vostra ricetta con foto a [email protected] e segnalare nel vostro post la vostra partecipazione  alla raccolta. La raccolta verrà pubblicata anche da Haloo (organizzatrice internazionale) per la versione in inglese, mentre Kalyn ne è stata la fondatrice e Brii è l’organizzatrice per la versione italiana. Per saperne di più leggete qui
 

9 thoughts on “carciofi marinati e arrostiti

  1. Lo – ora ti do un bacio così ti tolgo l'incantesimo ^___^

    Ale – chissà se da voi è stagione…..

    Simona – grazie, ricordo di averne viste distese nei campi in zona Monterey, quindi non dovrebbero mancare lì da te….

    Brii – che dici….lo assumiamo a tempo debito, e ci porta in giro tutte e due ? ^________^

  2. Si, non mi dispiacerebbe avere un badante così. :-DD
    Sono una frana con i carciofi, non li faccio mai.
    Ed è un peccato perché a Flo li piacciono un sacchissimo!!
    Bella ricetta, Martissima.
    Buon Lunedì!
    Baciussss

  3. Vado matta per i carciofi per cui ammiro questa bella ricetta: ha un'aria davvero appetitosa. Buon weekend!
    P.S. Il mio contributo arrivera' domani perche' e' un esperimento e ho bisogno di raccogliere ulteriori dati 😉

  4. Ho visto la pubblicità del film e mi ispirava proprio 🙂 Faccio cambio volentieri con questi carciofi a dir poco perfetti!!! Baciii

  5. Che buoni, che voglia!!!! Il film non lo conoscevo, ma mi sa che qui non arriva :-). Cerco qualche scena su youtube!

    Ciao
    Alessandra

  6. Anche a me piacerebbe vedere il film, dai trailer sembra molto interessante e magari anche con la schiscetta di carciofi (si, lo ammetto, io al cinema son riuscita a mangiare anche il sushi!) Cmq, cinema o no, i tuoi carciofi sono da rifare, il mio moroso li vorrebbe sempre crudi in insalata, ma a me piacciono anche cotti e se son croccanti piaceranno anche a lui. Grazie della bella idea. Kika

    1. il sushi al cinema??? ;-)) a dir il vero domenica c'era chi mangiava kebab O______O il moroso lo devi istruire sui vari modi in cui si mangiano i carciofi ^______^

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.